10 febbraio – Primo incontro sul progetto SGPT presso la scuola media di Parabita. Erano presenti circa 25  allievi di età compresa tra gli 11 e i 14 anni. Anche in questo istituto, come in tutti gli altri, l’interesse e la partecipazione dei ragazzi per l’attività proposta è stato alto e, in maniera autonoma, i ragazzi hanno espresso la loro idea di prevenzione primaria.
La metodologia utilizzata è stata quella del brain storming e, come nei precedenti incontri, sì è inteso non suggerire alcuna definizione legata al tema della prevenzione primaria , al fine di non alterare il giudizio critico e la genuinità del contributo dei ragazzi.
 I ragazzi di Parabita hanno evidenziato, quali temi correlati alla prevenzione primaria: l’informazione, la conoscenza, la consapevolezza, la tutela dell’infanzia, l’azione mirata degli adulti a contenimento dei disagi vissuto dai giovani, la tutela dell’ambiente e la ricerca. Molti, dunque, i temi affrontati che diventano substrato su cui impiantare la futura riflessione che porterà, in seguito , all’individuazione di una proposta di legge, proprio da parte dei ragazzi stessi. Anche in questa, come in molte altre scuole, è emerso forte il bisogno di essere supportati dagli adulti di riferimento nel percorso di prevenzione.
Psicologa Lilt: Laura Bisconti
L’incontro si è svolto grazie alla collaborazione delle volontarie Lilt Mimina Pantaleo e Anna Rita Barone
0 0 vote
Article Rating