NUOVA TAPPA DEL PROGETTO LILT LECCE “STATI GENERALI DELLA PREVENZIONE DEI TUMORI NEL SALENTO”
?  TAVOLO TEMATICO ON LINE SU “FATTORI DI RISCHIO E POLITICHE DI PREVENZIONE DEI TUMORI” CON UNISALENTO E ORDINE DEI MEDICI
? 28 gennaio 2021 – Due ore di confronto serrato su fattori comportamentali e rischi ambientali con il presidente Lilt Lecce, dr. Carmine Cerullo e il responsabile scientifico, dr. Giuseppe Serravezza, il dr. Prisco Piscitelli, epidemiologo, vice presidente della Commissione Ambiente e Salute dell’Ordine dei medici di Lecce e i docenti dell’Università del Salento, prof.ssa Monica Palma (esperta in Statistica ambientale) e Anna Maria Rizzo (sociologa).
?Diversi gli argomenti oggetto di discussione e gli spunti emersi, a partire dalla necessità di una “lettura sanitaria dei dati ambientali” e di “interventi conseguenti” da parte delle istituzioni preposte. Numerose le criticità evidenziate rispetto agli attuali sistemi di monitoraggio delle matrici ambientali (aria, acqua, suolo), spesso discontinui anche in aree industriali già fortemente compromesse. Tutti concordi sulla necessità che le decisioni politico-istituzionali valutino a monte la “sostenibilità ambientale” di nuovi impianti industriali basandosi sui dati relativi allo stato di salute della popolazione e delle stesse matrici ambientali.
❗Accanto ad azioni di prevenzione specificamente focalizzate su riduzione del consumo di tabacco e alcool e la promozione di uno stile di vita sano, si è parlato molto anche di relazione medico-paziente e dei problemi connessi all’orientamento di una persona che per la prima volta scopre la malattia, dell’organizzazione del sistema sanitario in tal senso e delle disuguaglianze di accesso del cittadino-utente alle cure: un problema, quest’ultimo, che ha radici lontane e sul quale influiscono fattori diversi (economici, sociali e culturali), ma che l’emergenza Coronavirus ha sicuramente contribuito ad aggravare.
?A margine del confronto, ci piace rimarcare il commento finale della prof.ssa Rizzo:
“Questi tavoli tematici sono una figata, è un tipo di ricerca-intervento che ci arricchisce, veramente preziosa per noi tutti”.
0 0 votes
Article Rating